Che cos’è Expo 2015?

Un’ “Esposizione Universale”, espressione dalla ricca storia che sta ad indicare non solamente una rassegna espositiva o una grande vetrina industriale, ma un’esperienza culturale di livello internazionale. L’esposizione di Milano ha come obiettivo quello di coinvolgere attivamente persone, istituzioni e imprese attorno a un tema fondamentale: l’alimentazione.

“Ma l’EXPO è a Milano, cosa c’entrate voi di San Damiano d’Asti?”

Questa è una domanda che ci è stata rivolta in più di un’occasione. Forse perché non c’è ancora un’esatta percezione dell’evento EXPO 2015, che invece promette numeri da capogiro di visitatori da tutto il mondo, potenzialmente interessati ad esplorare il nostro territorio.Il Piemonte è certamente una delle destinazioni legate all’Esposizione Universale più appetibili, vista la vicinanza con il Sito Espositivo e la sua ricchezza. Non a caso sempre più Amministrazioni stanno preparando o potenziando collegamenti speciali con Milano in vista dell’occasione. In questo contesto, a soli 15 km da Asti e 45 km da Torino, il comune di San Damiano d’Asti, tipico paese dell’alto Monferrato adagiato tra i lembi estremi delle inconfondibili colline delle Langhe, del Monferrato e del Roero, attraversate dai vigneti e ricche di borghi e castelli antichi, può essere una tappa degna di nota per un viaggio di grande fascino.

“Nutrire il Pianeta, Energia per la Vita”

Questo è il titolo dell’evento per il quale dal 1 maggio al 31 ottobre 2015 sono previsti circa 20 milioni di visitatori. Un’occasione unica per far apprezzare ad un pubblico proveniente da tutto il mondo ciò che il nostro territorio ha da offrire. Se parliamo di cultura del cibo, San Damiano ha certamente molto da dire: è sufficiente dare uno sguardo alle nostre colline coltivate a frutteti, prati e vigneti, per contemplare un paesaggio frutto del lavoro dell’uomo, plasmato nel corso del tempo per il sostentamento ma in armonia con la natura.

Lo spirito di Expo 2015

è quello di mostrare ai visitatori i tanti modi di percepire e interpretare il tema dell’alimentazione, da sempre sul nostro territorio sinonimo di impegno, cultura, passione e orgoglio dei produttori. Qui da noi il cibo è sempre stato elemento fondamentale di ospitalità, di celebrazione della vita e dello stare insieme. L’agricoltura è il principale fattore economico del paese, rinomato per la produzione di uva da cui derivano le note bottiglie di barbera, bonarda e freisa, per i profumatissimi e delicati tartufi, per la frutta (pere, mele e pesche), gli ortaggi e il miele inseriti ed esaltati nelle ricette più sfiziose; non manca una lunga tradizione di allevamento del bestiame, in primis il cappone di San Damiano d’Asti cui è dedicata una Fiera a Dicembre ed il bovino piemontese.

Il portale turistico ufficiale di Milano, della Lombardia e delle destinazioni vicine ad Expo Milano 2015, offre informazioni pratiche, descrizioni dei luoghi e delle attrazioni, aggiornamenti sugli eventi più importanti, e dispone di tutti gli strumenti necessari per prenotare la propria vacanza e costruire un soggiorno su misura: dalla scelta della struttura ricettiva ai servizi utili al turista.

SOCIAL STREAM

gli account ufficiali di Expo Milano 2015