ITINERARIO

Piemonte on Wine

«Il vino è uno dei maggiori segni di civiltà del mondo» diceva un poeta del secolo scorso. Altri, facendogli eco, affermavano che il vino è poesia, il vino è saggio e intelligente.

Non sono necessarie velleità da esperti o da enologi. Emozionanti i risvolti sensoriali legati alla bottiglia e alla degustazione ma ciò che conta è la consapevolezza che il vino è espressione di una civiltà e di un territorio, è come la poesia perché lo si gusta meglio e lo si capisce davvero soltanto quando si hanno bene in mente la vita del poeta, il carattere, tutte le sue opere, quando si entra in confidenza con l’ambiente in cui è nato e cresciuto, con la sua educazione, con il suo mondo.

La nobiltà del vino sta proprio qui, nel suo essere non un oggetto staccato e giudicabile solo da un bicchiere ma nel considerarlo intimamente legato al luogo da cui proviene, a quella terra, alla fatica e a quelle mani che l’hanno amato dalla vigna alla cantina.

Un modo per andare incontro ad un territorio e abbracciarne la storia è quello di entrare in una delle sue cantine per scoprire che c’è un tipo di sapienza che può essere imbottigliata, custodita, narrata e tramandata.

Per prenotare una visita, una degustazione o per acquistare del buon vino direttamente dal produttore in una delle cantine di San Damiano d’Asti visita il sito di Piemonte On Wine.

Troverai un elenco delle cantine della zona con informazioni dettagliate su indirizzi, contatti telefonici, orari di apertura, elenco dei servizi offerti, tipologie di vini prodotti. Potrai inoltre effettuare una ricerca in base al tipo di vino che desideri degustare semplicemente selezionando la denominazione.

Premi sul tasto  sotto per vedere l’elenco delle cantine aderenti: