Gustare è inglobare un territorio ammirandolo da una visuale molto ravvicinata, quella del piatto sulla tavola. È conoscere un luogo attraverso ricette e antichi sapori custoditi e tramandati, è sperimentare, creare cose buone, è raccontare un pezzo della propria storia dopo essere passati dalla cucina e averne sentito i profumi. È aprire una finestra sul mondo di chi ha camminato prima di noi tra il verde dei filari, il rosso delle cantine, il giallo dei campi di grano.

Gustare è fare comunità, è stare insieme, è condivisione di saperi legati al cibo, è convivialità.

Gustare è cultura a portata di mano, da toccare.

Itinerari