Leggere è crescita, come uomini e come cittadini, demolizione di barriere e preconcetti, curiosità, ricerca di risposte, è accendersi di nuovi interrogativi, incentivo alla sosta ma anche sprono alla corsa di chi non si accontenta mai, di chi non vuole sedersi. È immersione in una fucina di spunti e idee per migliorarsi e migliorare la realtà in cui si è chiamati a vivere ogni giorno e renderla grande. È scuola di vita, di conoscenze e di competenze, di educazione, di civiltà.

Leggere è cultura, da sfogliare.

Itinerari